AVVISO ALL’UTENZA

La Confederazione Sindacale UIL ha comunicato la proclamazione dello sciopero generale di tutto il personale delle Pubbliche Amministrazioni per l’intera giornata del 28 OTTOBRE 2011.

Le urgenze e i servizi essenziali saranno assicurati. Ci si scusa per gli eventuali e imprevedibili disagi che potranno derivare.

La Direzione Medica
 


AVVISO ALL’UTENZA
Stiamo lavorando per offrirvi nei prossimi giorni il nuovo sito dell’IRCCS Burlo Garofolo con una nuova veste grafica e con nuovi percorsi.
Il nostro obiettivo è quello di fornire un servizio più accessibile e più vicino alle esigenze e alle aspettative degli utenti e dei professionisti.
Ci scusiamo per gli eventuali disagi che si potranno verificare in questa fase di passaggio.


Consiglio dei Sanitari

Indizione elezioni Consiglio dei Sanitari e nomina Commissione Elettorale

Elenco nominativi del personale titolare del diritto di voto


Genetica lungo la via della seta

 
MarcoPolo2010 è un progetto di ricerca, coordinato da IRCCS Burlo Garofolo, Sissa Medialab e Fondazione Terra Madre, realizzato con la collaborazione di Regione Friuli Venezia Giulia, AREA Science Park e Università di Trieste. Durante due mesi estivi, un gruppo di ricercatori, accompagnati da giornalisti e videoperatori, hanno percorso 14.000 chilometri lungo la leggendaria Via della Seta per campionare le popolazioni che vivono isolate. Scopo della spedizione è studiare le basi genetiche del gusto, delle preferenze alimentari, dell’olfatto, della vista e dell’udito, studiare la genetica di popolazioni isolate e combinare i dati sul DNA con le informazioni geografiche, storiche e culturali.
È la prima volta che un numero rilevante di comunità e gruppi etnici che vivono sulla Via della Seta vengono studiati dal punto di vista genetico.

I ricercatori hanno incontrato 22 comunità, fatto 700 campionamenti e migliaia di test e ora, con le prime analisi, si comincia a intravedere che, andando da ovest verso est, aumentano le persone che percepiscono l’amaro in modo estremo e quindi prediligono cibi dolci. In Pamir, per esempio, il 37% delle persone campionate non tollera l’amaro, una percentuale molto superiore a quella europea che si aggira tra il 7% e il 15%.
Tutta l’impresa, dagli aspetti di progettazione scientifica alla spedizione vera e propria e alle successive analisi, viene svolta sotto gli occhi del pubblico che può seguirla attraverso il blog (www.marcopolo2010.it) e altre iniziative: un’importante ricerca scientifica si trasforma così in un progetto di comunicazione della scienza partecipativo e coinvolgente.


Le conoscenze acquisite dal progetto MarcoPolo2010 nella genetica umana, combinate con informazioni su dieta, preferenze, gusto, geni e stile di vita, faciliteranno la prevenzione di gravi e frequenti patologie come l’obesità o il diabete.